GLI INVESTITORI BITCOIN SONO PIÙ RIALZISTI CHE MAI, PERCHÉ L’IMF CHIEDE „NUOVI BOSCHI DI BRETTON“

  • von
  • Il prezzo della Bitcoin ha ristagnato nelle ultime settimane in un intervallo ristretto.
  • Nonostante questa azione di prezzo, i fondamentali per la crittovaluta si stanno rapidamente rafforzando.
  • Gli investitori in Bitcoin hanno ricevuto una spinta proprio di recente, quando il Fondo Monetario Internazionale ha chiesto un nuovo momento di Bretton Woods.
  • Bretton Woods è stato l’accordo del 1944 che ha integrato il gold standard e attuato un ordine mondiale monetario.
  • Gli analisti pensano che questa richiesta di un „altro“ momento di Bretton Woods darà impulso al Bitcoin.
  • I dettagli di questo annuncio sono vaghi, ma alcuni lo vedono come un segno di maggiore stimolo fiscale.

I TORI BITCOIN RUGGISCONO IN MEZZO ALLA RICHIESTA DI UN „NUOVO MOMENTO DI BRETTON WOODS“

Mentre il Bitcoin è una nuova tecnologia e un asset su scala macro, molti dei suoi investitori si richiamano agli eventi storici monetari ed economici per spiegare perché è rilevante. Uno di questi eventi è lo standard di Bretton Woods che ha ancorato le principali valute mondiali al dollaro, che a sua volta è stato „ancorato“ alle riserve auree.

Recentemente, il Fondo Monetario Internazionale ha chiesto un „nuovo momento di Bretton Woods“.

In un discorso/lettera, la nuova direttrice generale del FMI Kristalina Georgieva ha detto che la pandemia sta dimostrando che c’è bisogno di una revisione del sistema monetario mondiale:

„Oggi ci troviamo di fronte ad un nuovo „momento“ di Bretton Woods. Una pandemia che è già costata più di un milione di vite umane. Una calamità economica che quest’anno renderà l’economia mondiale più piccola del 4,4% e spoglierà la produzione di circa 11 trilioni di dollari entro il prossimo anno. E un’indicibile disperazione umana di fronte a enormi disordini e all’aumento della povertà per la prima volta dopo decenni“.

Mentre l’affermazione a riguardo era vaga, Raoul Pal, CEO di Real Vision ed ex manager di hedge fund, afferma che questo è un segno che sta arrivando un maggiore stimolo fiscale:

„Parlando di Bretton Woods, questo articolo del FMI allude ad un enorme cambiamento in arrivo, ma manca di una reale chiarezza al di fuori del permettere molti più stimoli fiscali attraverso i meccanismi monetari… Fiat a livello globale varrà meno rispetto agli asset hard. E questo significa che l’oro e in particolare #Bitcoin diventerà IL modo per aggirare il sistema di valore sempre più basso. Creerà anche sistemi di incentivazione per altre nazioni ad optare per un sistema di valuta forte per attrarre capitali“.

DOVE RAGGIUNGERÀ BTC?

In mezzo a questo nuovo standard, il Bitcoin potrebbe aumentare come una via d’uscita o come copertura contro i rischi inflazionistici.

Pal pensa che la crittovaluta potrebbe raggiungere i 100.000 dollari e oltre questo ciclo di mercato, dato che il Bitcoin e le crittovalute si affermano come alternative.

Si è persino spinto a dire che la moneta potrebbe superare la capitalizzazione di mercato dell’oro di 10 trilioni di dollari negli anni a venire.